Riflesso di un passato

cielo-riflesso-in-mare

Quando mi guardo allo specchio rivedo il mio passato.. che dire.. tanti mi confessano che per loro il tempo è trascorso davvero troppo in fretta..io sinceramente non mi ritrovo affatto in questa affermazione. Ammetto di non aver avuto l’adolescenza più desiderabile del mondo.. e forse questo ha contribuito a rallentarmi notevolmente il flusso temporale.

Da ramarro incompreso quale ero passavo giornate intere con la mia migliore amica.. non parlava molto ma se non altro sapeva farsi i fatti suoi ed era in grado di regalarmi molte soddisfazioni: LA PLAYSTATION. Come mi sono ridotto ad affermare una tale “BLASFEMIA”? Devo essere sincero.. in ogni luogo mi trovassi la mia testa volava.. nel cielo, libera come una nuvola. Erano sogni? in un certo senso si.. sognavo ad occhi aperti ME in vari vesti ma l’apatia era PARTE INTEGRANTE DELLA ROUTINE e quest’ultima mi impediva di spiccicarmi da questi sogni. Che vita può condurre un elemento cosi? studiavo.. a rate.. la notte.. un’ora massimo e il giorno prima di un esame.. stop. La mattina,, scuola, io sembravo un vegetale.. con frangettone e trippetta da alcolizzato tipica di chi.. nuota nei vizi. Pomeriggio.. letto.. Federica (sapete cosa intendo), playstation e arrivava la sera.. cena, TV, letto. Questo bel ciclo si ripeteva ogni giorno fino al diploma.

Ora mi guardo allo specchio e penso: cosa mi ha tenuto in Vita da una vita cosi disastrosa? la speranza che uscisse un gioco nuovo per la PLAYSTATION! Poco altro..

Penso di aver bloccato la mia crescita dopo i 14 anni.. per poi riprenderli solamente una volta superati i 19!

Cosa mi ha sbloccato? Praticamente per uscire da questo loop serviva solamente UN MIRACOLO! ed è arrivato! Certo tutto mi sarei aspettato meno che arrivasse sotto forma di un libro! è un libro che parla di psicoterapia di un tale Albisetti (che non smetterò mai di ringraziare) CHE DIAVOLO VI è SCRITTO DI COSI FENOMENALE DA RESUSCITARE UN RAGAZZO MORTO INTERIORMENTE? Beh a parte che pareva leggermi dentro come se io fossi stato scritto dallo stesso psicoterapeuta.. niente! Mi è stato regalato per Natale.. il regalo più bello della mia vita.. un libro direte voi? no, UNA RINASCITA. Da allora ho scoperto una delle mie prime vere passioni.. la lettura. Si dice che le persone di successo leggano almeno 52 libri l’anno.. posso capirli.. a volte poche parole sono più efficaci di varie sedute strapagate dallo psicologo.. leggo quotidianamente ogni cosa che mi capita a tiro.. mi alleno fisicamente.. studio, aiuto chi ne ha bisogno e cerco di raggiungere i miei sogni! ME IN UNA VESTE DIVERSA? NO ,un “me” che ripaga il bene ricevuto dalle persone che mi sono vicine.. 

Mi guardo allo specchio e penso: Non so se ci sarà san Pietro ad aspettarmi quando morirò.. ma fino ad allora vivrò la vita minuto per minuto.. seguendo le mie passioni.. i miracoli possono accadere, ma siamo noi a comandarli! Come io sono stato salvato dalle parole scritte da uno psicoterapeuta anche io posso risvegliare i cuori sopiti delle persone.. ed è quello che farò! 

ps: prima il mio colore preferito era il NERO, ora è il ROSSO! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...