Il trio della rinascita

Ho già menzionato come siano stati un libro e un bel po di volontà ad avermi cambiato la vita.

Leggere per tanti è una di quelle abitudini che cambia la propria vita in meglio giorno dopo giorno, in questo blog vorrei elencare 3 libri che tutti noi, almeno una volta, dovremmo leggere. Spiegherò il motivo per ognuno ed inserirò cosa ne ho tratto io a livello personale.

Inutile dire che l’uomo viene forgiato da ogni esperienza e insegnamento con cui viene a contatto, io sono quello che sono, ovvero un uomo felice(target primario di chiunque) grazie a ciò che ho vissuto e che vivo ogni giorno.

Cominciamo con il primo:

L’ALCHIMISTA

Lalchimista-copertina1

Consigliato da chiunque,nel leggerlo ho capito perchè.. partendo dal presupposto di una narrazione semplice in cui una vivace storia di un giovane pastore si evolve fino a diventare un vero e proprio percorso di un semi Dio, lo scrittore Paulo Coelho ha dato il meglio di se nell’esprimere in un “breve” ma intenso best seller, ogni insegnamento che la vita può dare nell’arco di una vita (ripetizione mirata).

Qui qualsiasi lettore riesca ad immedesimarsi nel protagonista cogliendo anche il più fine simbolismo, alla fine della storia potrà tranquillamente esclamare: “siamo davvero in grado di sconvolgere il mondo con le nostre forze”. Leggetelo e capirete perchè. Ripeto, la storia è semplice ma imparate a leggere oltre le righe e coglierete il lato profondo della semplicità.

Perchè leggerlo: storia interessante, insegnamenti di qualità, pacifica l’animo e regala un pezzo di vita.

Il secondo:

IL GABBIANO JONATHAN LIVINGSTON

il-gabbiano-jonathan-livingston-libro-59655-1

Piccolo e intenso capolavoro del grande Richard Bach in cui il detto “botte piccola, vino buono” ha il suo pieno manifestarsi. La storia di un gabbiano che si discosta dai suoi simili esercitandosi notte-giorno nella pratica che meglio gli riesce, VOLARE. Anche qui, l’acuto lettore, scorgendo ogni minima riga riesce a cogliere il significato interessante che lo scrittore attribuisce al termine perfezione.

Il suddetto gabbiano non è altro che un uomo noncurante dei rischi abitudinari della routine (la fame, la sete, il rischio stesso) che si dedica nella pratica a cui meglio riesce, sbalordendo tutti gli altri con i suoi apparentemente irraggiungibili risultati. All’inizio viene considerato un folle, da allontanare, un cattivo esempio.

Nel corso della storia egli viene allontanato dai suoi simili e finisce per condurre una vita da reietto della quale, l’impavido gabbiano, non si cura. Il suo amore per la sua arte del volo e per la libertà lo condurranno a divenire un guru, un rappresentante per tutti i suoi simili che, poco a poco, vorranno seguire il suo esempio, fonte di vera felicità.

Perchè leggerlo: è un libro breve per chi “non ha tempo per leggere”, intenso e ricco di insegnamenti. Vi farà conoscere il segreto della vera felicità e dell’amore.

Il contorno… ehm.. il terzo:

RIDERE CON IL CUORE

5lxYISbZlcre

Personalmente lo ritengo la colonna portante della mia rinascita, in un blog precedente ho già spiegato come questo sia stato il libro dal grandioso potere “magico” che mi ha ripescato dalla coltre di fume che era la mia vita.

Qui, lo psicoterapeuta (guarda caso) Valerio Albisetti riesce, con semplici esempi e frasi ben mirate a condurre ogni anima desiderosa di vedere la luce in fondo al tunnel, nel suo punto di “ripartenza” ideale. La sua fede in Dio è tanto forte quanto lo è ogni singola frase o parola scritta in questo semplice testo.

Credo che questo sia stato il libro che ha ispirato me a voler vedere ogni anima vivente riprendersi da una crisi tormentosa quale può essere quella di una realtà in cui l’apparenza e l’eccesso di informazioni finiscono per celare la purezza di una verità semplice e di un vivere sano.

Perchè leggerlo: dubbi malsani? Orlo della crisi? Sul punto di scoppiare? Leggetelo e per voi sarà come una imponente ma delicata ventata di aria pura, vi solleverà e vi indirizzerà verso il vero cammino della felicità.

In poche parole grazie a lui e ad ogni Scrittore ma anche artista con cui sono venuto e vengo tutt’ora a contatto posso finalmente dire che LA VITA è BELLISSIMA. La semplice felicità risiede nel cuore di ognuno di noi, purtroppo spesso la modernità offre troppe direzioni quando in realtà (e lo diranno anche i vostri antenati) ne basta una, che sia scelta con il proprio cuore e con la propria mente.

Scostarsi dal gruppo non significa allontanarsi da esso ma prendere il proprio tempo per riflettere su quello che si vuole, per poi ritornare e materializzare a favore di tutti ciò che il proprio spirito è riuscito ad elaborare, in una via comune ma elastica in cui ogni uomo può tessere il proprio filo e regalarne l’arte della semplicità apparente a chiunque ne abbia la coscienza per viverlo.

Siamo tutti uomini figli di una unica terra, siamo tutti in grado di regalare un grande tesoro al mondo, in cambio, ci prendiamo la felicità.

Annunci

2 pensieri su “Il trio della rinascita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...